Ritorna a sentire i piedi

0

Questo post è disponibile anche in: Inglese, Cinese tradizionale, Francese, Tedesco, Spagnolo, Croato, Greco, Ungherese, Indonesiano, Portoghese, Brasile, Rumeno

tingles-in-feet Vesna da Tenerife ha usato il CoRe system e BBR per alcuni mesi con successo..

Questa è la storia di una delle mie molte clienti/amiche. Sarò molto breve nel raccontare la storia:1. Lei non mi ha mai parlato del suo problema finché non siamo arrivati alla fase CoRe 2. Durante la prima sessione CoRe le ho spiegato il motivo per cui doveva collegare le sue emozioni e la sua anima. In 2 giorni lei ha cambiato atteggiamento ed è stata in grado di mettere in pratica ciò che le avevo spiegato. Quindi durante la seconda sessione aveva già connesso il suo corpo alla sua anima, e abbiamo cominciato a lavorare sul corpo. Della sua storia io non sapevo assolutamente nulla, mi ha cominciato a raccontare del seguente problema DOPO che stavamo già applicando il sistema CoRe. Alcuni anni fa i nervi di questa mia amica stavano cominciando a morire. Questo fu causato dall’interruzione della terapia che seguiva basata sulla vitamina b12, ma nessuno le disse che non doveva farlo… e perché… Comunque. In casa sua ha una macchina per stimolare le terminazioni nervose dei suoi piedi che usa ogni giorno (oltre ad assumere ogni giorno la vitamina b). Suo nipote ha provato una volta questo macchinario e non poteva sopportare il settaggio più basso. Forse lei sente il settaggio più forte come semplice formicolio. Ieri ho usato il BBR su di lei per circa 45 minuti, mentre io avevo un altro cliente. Poi ho fatto una valutazione, visto il fisico, ed ho fatto una scansione approfondita del corpo fino ad arrivare ai piedi e lei era contenta del cambiamento. Lei non ha voluto commentare come le altre persone presenti. Poi ho soltanto fatto il bilanciamento degli organi per 5 minuti, con l’energia SU e ha mostrato un miglioramento del 72%.Non avevo altro tempo, quindi le ho messo 8 minuti di Fibonacci (ripara il dna, reset) e 10 minuti di Solfeggio (altro riparatore di dna, calmante)… e siamo partite. Quando pranzavamo, lei mi ha raccontato la sua storia e dei suoi piede (fino a quel momento non mi aveva parlato delle sue vicende) e anche, che per la prima volta da molti anni, lei sentiva un formicolio ai suoi piedi. Ora il morale è alle stelle: ha 83 anni e il giorno dopo continua a sentire ancora il formicolio ai piedi… Ne è entusiasta!

Scritto da: Sonia Jaramillo studente Heilkunst Homeopath, Bioenergetic Pracitioner, Health Navigator Consultant sonia@healthnavigator.net California Tel.  530 692 0331 skype: soniajaramillo44 Contattami per qualsiasi domanda o per richiedere informazioni, demo, confronti, etc.

Share.

About Author

Leave A Reply